Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

San Quintino
USA - California. 39 inmates died by COVID-19 in California’s prisons

19 luglio 2020:

California’s inaction on COVID-19 amounts to a death sentence for prisoners.
In early 2019, Governor Gavin Newsom signed an executive order that placed a moratorium on the state’s death penalty. “Death sentences are unevenly and unfairly applied to people of color, people with mental disabilities, and people who cannot afford costly legal representation,” Newsom wrote.
“I will not oversee execution of any person while Governor.”
But in the midst of a global pandemic, incarceration has become a cruel and randomly applied death sentence. Those disproportionately incarcerated in California—people of color, people experiencing mental illness, and the poor—are put at greatest risk.
As of July 17, Newsom has already overseen the state execution of 39 people by COVID-19 in California’s prisons. (For comparison, California’s death row executed 13 people between 1978 and 2006.)
The virus shows no sign of slowing its spread through a sprawling system. More than 6,000 COVID-19 cases had been confirmed across state prisons, 20% of which have occurred in the last 2 weeks, according to the California Department of Corrections and Rehabilitation (CDCR). Because only limited testing has been made available, the total number of cases among those incarcerated is likely far greater.
The estimated 240,000 people imprisoned in California state prisons, jails, and detention centers were never permitted to practice physical distancing. They have had no option but to remain where they are, crowded into unsanitary cells, breathing and rebreathing shared air, waiting for the inevitable appearance of the virus.
In May, what was at the time the state’s largest prison epidemic tore through the California Institution for Men in Chino, just east of Los Angeles. Sixteen people were killed and over 900 cases were confirmed.
The state then exported the virus. On May 30, CDCR transferred nearly 200 people incarcerated at the California Institute for Men to San Quentin State Prison, in Marin County, and Corcoran State Prison, in Kings County, south of Fresno.
Now, the pandemic is devastating the state’s oldest prison. More than 1100 people are currently sick in San Quentin. Twelve have died thus far. The case notification rate inside is 125 times the rate across California.
The close collaboration between CDCR and Immigration and Custom’s Enforcement (ICE) fuels the epidemic within the state’s immigration detention centers, too. At the Adelanto Detention Center, privately owned by the infamous GEO group in San Bernardino County, 6 of the 10 COVID-19 cases reported earlier this month were among people who had been transferred there from state and federal prisons with ongoing outbreaks.
Outside prisons, jails, and detention centers, epidemiologists and healthcare workers are struggling to break transmission chains and prevent the continued spread of SARS-CoV-2.
The COVID-19 deaths in California’s penitentiary system, though, are preventable. California incarcerates far more people per capita than most countries in the world. This was not always the case and is a trend that can be reversed.
For months, activists inside and outside have continuously called on Governor Newsom to dramatically reduce California prison populations. And state assembly members are finally calling on him to end transfers from state prisons to ICE.
But releases so far have been too little and too late. The state’s prison system—6 months into a global pandemic—still operates at 118% of its capacity, conditions ripe for virus spread. On July 10, CDCR announced it would grant early releases to 8,000 people incarcerated in the prisons hardest hit by COVID-19. Yet such releases represent less than 5% of the state’s prison population, far below the reductions recommended by Amend, a group of health advisors for the prison system, and CDCR’s requirements for release would categorically exclude many people.
Such shallow gestures cannot slow a pandemic virus. Governor Newsom and CDCR must begin unprecedented mass releases to protect those who still can be protected and to end this cruel new death penalty.
Brutally late action is better than none at all.

https://www.sfexaminer.com/opinion/californias-inaction-on-covid-19-amounts-to-a-death-sentence-for-prisoners/

(Source: San Francisco Examiner, 19/07/2020)

Altre news:
IRAN: DUE PRIGIONIERI IMPICCATI NEL CARCERE CENTRALE DI URMIA
SUDAN: L’EX PRESIDENTE BASHIR RISCHIA LA PENA CAPITALE PER IL COLPO DI STATO DEL 1989
KUWAIT: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE INCINTA
MALESIA: ONG, ‘NON TUTTI E SEI MERITANO L’IMPICCAGIONE’
IRAN: MAHMOUD MOUSAVI-MAJD GIUSTIZIATO PER SPIONAGGIO
BAHRAIN: LE AUTORITA’ RESPINGONO LE CRITICHE SULLA PENA DI MORTE
USA - California. Il coronavirus ha causato 39 morti nelle prigioni della California.
TAIWAN: ‘LE NUOVE LINEE GUIDA NON CAMBIANO UNA PRATICA BARBARA’
CINA: ‘MALATO MENTALE’ GIUSTIZIATO PER L’OMICIDIO DI UN BAMBINO
IRAN - Dopo mobilitazione social, Corte Suprema riconsidera condanne a morte di 3 attivisti politici, Saeed Tamjidi, Mohammad Rajabi e Amirhossein Moradi.
41-BIS: MONUMENTO SPECIALE DELLA LOTTA ALLA MAFIA, FOSSA COMUNE DI SEPOLTI VIVI
USA - Dustin Honken, 52 anni, bianco, è stato giustiziato nel penitenziario federale di Terre Haute, in Indiana.
SUDAN: ABOLITA PENA DI MORTE PER SESSO GAY E APOSTASIA
IRAN: GIUSTIZIATO UOMO ACCUSATO DI SPIONAGGIO PER CONTO DELLA CIA
USA - L'esecuzione federale di Wesley Ira Purkey è stata compiuta
USA - L'esecuzione federale di Wesley Purkey, che era fissata per il 15 luglio alle 16, è stata temporaneamente sospesa
LIBERIA: CAPO DI STATO MAGGIORE DELLE FORZE ARMATE CHIEDE LA PENA DI MORTE PER GLI STUPRATORI
CIAD: PENA DI MORTE COMPLETAMENTE ABOLITA
IRAN: DUE PRIGIONIERI POLITICI CURDI GIUSTIZIATI A URMIA
TAIWAN: I DETENUTI DA GIUSTIZIARE DOVRANNO INDOSSARE UN CAPPUCCIO
PENA DI MORTE: NESSUNO TOCCHI CAINO, TRUMP RIPORTA INDIETRO L’AMERICA
USA: DANIEL LEWIS LEE GIUSTIZIATO NEL PENITENZIARIO FEDERALE DI TERRE HAUTE IN INDIANA
IRAN: IMPICCATO IN CARCERE A KERMANSHAH PER OMICIDIO
USA - La giudice federale Tanya S. Chutkan ferma di nuovo le esecuzioni federali, a partire da quella di Lee che era in calendario per oggi alle 16.
BAHRAIN: CORTE DI CASSAZIONE CONFERMA CONDANNE CAPITALI DI DUE ATTIVISTI
USA - La Corte d’Appello federale del 7° Circuito ha annullato la sospensione dell’esecuzione federale di Daniel Lewis Lee, che a questo punto torna ad essere in calendario per domani
MALESIA: SEI CONDANNATI A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN VICE PROCURATORE
SUDAN: ABOLITA LA PENA DI MORTE PER APOSTASIA
IRAN: GIUSTIZIATO A MASHHAD PER AVER BEVUTO ALCOLICI
USA - La giudice federale Jane E. Magnus-Stinson ha sospeso l’esecuzione federale di Daniel Lewis Lee

[<< Prec] 1 2 3 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits