Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Phyo Zeyar Thaw
Phyo Zeyar Thaw
MYANMAR: GIUNTA ANNUNCIA RIPRESA DELLE ESECUZIONI

6 giugno 2022:

La giunta militare birmana giustizierà un ex membro del partito di Aung San Suu Kyi e un noto attivista per la democrazia, entrambi condannati per terrorismo, nelle prime esecuzioni giudiziarie nel Paese dal 1990, ha detto un portavoce all'AFP il 3 giugno 2022.
Quattro persone, tra cui l'ex parlamentare Phyo Zeya Thaw e l'attivista per la democrazia Ko Jimmy, "che sono state condannate a morte saranno impiccate sulla base delle procedure carcerarie", ha detto Zaw Min Tun all'AFP.
La giunta ha condannato a morte decine di attivisti anti-golpe come parte della sua repressione del dissenso dopo aver preso il potere l'anno scorso, tuttavia in Myanmar non vengono praticate esecuzioni da decenni.
Phyo Zeya Thaw, un ex membro della Lega Nazionale per la Democrazia di Aung San Suu Kyi, arrestato a novembre, è stato condannato a morte a gennaio per reati previsti dalle leggi antiterrorismo.
Il noto attivista per la democrazia Kyaw Min Yu, meglio conosciuto come "Jimmy", ha ricevuto la stessa sentenza dal tribunale militare.
"Hanno continuato il processo legale di appello e inviato una lettera di richiesta per la modifica della sentenza", ha detto il portavoce della giunta Zaw Min Tun.
"Ma la corte ha respinto il loro appello e la loro richiesta. Non c'è nessun’altro passo successivo", ha aggiunto.
Anche altri due uomini, che sono stati condannati a morte per aver ucciso una donna che ritenevano essere un'informatrice della giunta di Yangon, saranno giustiziati, ha detto il portavoce.
Nessuna data è stata fissata per le esecuzioni, ha aggiunto.
La decisione della giunta di "andare verso l'esecuzione di due importanti leader politici sarà come versare benzina sul fuoco della resistenza antimilitare popolare nel Paese", ha affermato Phil Robertson, vicedirettore di Human Rights Watch.
"Una tale mossa porterà anche alla condanna globale e consoliderà la reputazione della giunta come uno tra i peggiori responsabili di violazioni dei diritti umani in Asia".
Phyo Zeya Thaw era stato accusato di aver orchestrato diversi attacchi contro le forze del regime, tra cui un attacco con armi da fuoco a un treno di pendolari a Yangon ad agosto, in cui restarono uccisi cinque poliziotti.
Pioniere dell'hip-hop le cui rime sovversive infastidivano la precedente giunta, è stato incarcerato nel 2008 per appartenenza a un'organizzazione illegale e possesso di valuta straniera.
È stato eletto al parlamento in rappresentanza dell'NLD di Aung San Suu Kyi nelle elezioni del 2015, che avevano inaugurato la transizione al governo civile.
Kyaw Min Yu, che è diventato famoso durante la rivolta studentesca nel Myanmar nel 1988 contro il precedente regime militare del Paese, è stato arrestato in un raid notturno in ottobre.
La giunta aveva emesso un mandato d'arresto nei suoi confronti l'anno scorso, sostenendo che avesse incitato i disordini con i suoi post sui social media.

(Fonti: AFP, 03/06/2022)

Altre news:
USA - Oklahoma. Confermato il protocollo di esecuzione
IRAN - Sei uomini giustiziati a Gorgan il 6 giugno
GAZA: CONDANNA A MORTE PER COLLABORAZIONISMO
USA - North Carolina. Joshua Lee Burgess condannato a morte
IRAN - Behnam Khanjani e Farhad Rameznian giustiziati a Rasht il 2 giugno
IRAN - Ebrahim Karimi giustiziato a Rasht il 2 giugno
PAKISTAN: POLIZIOTTO CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN RAGAZZO
IRAN - Un uomo, non identificato, giustiziato dal proprio figlio il 1° giugno
REPUBBLICA CENTRAFRICANA: PARLAMENTO APPROVA ABOLIZIONE DELLA PENA CAPITALE

[<< Prec] 1 2 3 4
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits