Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

TEXAS (USA): AZIONE DISCIPLINARE CONTRO PROCURATORE

3 maggio 2017:

Azione disciplinare contro il Procuratore che sembra aver commesso gravi irregolarità nel processo contro Cameron Willingham, giustiziato nel 2004, da molti ritenuto innocente.
John Jackson, ex procuratore e anche giudice della Navarro County, ha scelto la formula dell’udienza pubblica (invece di quella in camera di consiglio) per il procedimento aperto contro di lui dalla Texas State Bar, l’associazione professionale degli avvocati del Texas.
Jackson seguì le indagini e rappresentò la pubblica accusa in aula nel processo contro Willingham, che era accusato di aver ucciso, dando fuoco alla propria abitazione il 23 dicembre 1991, le tre figlie, Amber Kuykendall, 2 anni, e le gemelle Kameron e Karmen, di un anno.
Il processo era basato su una perizia tecnica che definiva l’incendio sicuramente volontario, e su un detenuto che sosteneva di aver sentito Willingham ammettere gli omicidi.
A favore di Willingham nel tempo si erano schierate molte persone, e la nota associazione “The Innocence Project”.
Dal 2006 hanno cominciato ad emergere notizie che hanno sollevato fortissimi dubbi sul processo. Quell’anno quattro dei principali esperti di incendi degli Stati Uniti avevano firmato un rapporto che smentiva le prove “scientifiche” del processo. I quattro esperti avevano definito “completamente privi di fondamento, e assolutamente superati dal punto di vista scientifico” gli elementi tecnici utilizzati durante il processo per dimostrare la dolosità dell’incendio, che invece secondo i nuovi esperti aveva tutte le caratteristiche di un incendio accidentale. Una commissione statale fu incaricata di riesaminare le prove scientifiche del processo, ma una serie di strategie ostruzionistiche messe in atto dall’allora governatore Rick Perry portò ad un nulla di fatto.
Il 9 marzo 2015 si apprese che uno dei principali testimoni dell’accusa, Johnny E. Webb, un detenuto che rischiava una condanna all’ergastolo, aveva ottenuto un forte sconto di pena in concomitanza con la testimonianza contro Willingham.
Webb, che al processo testimoniò di aver raccolto le confidenze di Willingham con il quale aveva diviso la cella per qualche tempo, ha in seguito ritrattato la sua testimonianza, ed ha esibito copia di una sua lettera del 1996 con la quale ricordava a John Jackson, rappresentante della pubblica accusa, la natura del loro accordo. In una intervista a The Marshall Project Webb ha sostenuto di essere stato “costretto” ad accusare Willingham, nonostante l’uomo fosse innocente.
La testata The Intercept ha scritto che dal 2013 ad oggi sono 10 i procuratori che hanno ricevuto una sanzione disciplinare dalla Texas State Bar. In 7 casi gli “imputati” hanno scelto di essere giudicati in camera di consiglio da una corte composta di avvocati, in 3 casi i procuratori sotto inchiesta hanno invece scelto, come ha fatto ora anche Jackson, una udienza pubblica con una giuria popolare.

(Fonti: The Marshall Project, 03/05/2017)

Altre news:
MALESIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA EX FIDANZATA
BIELORUSSIA: PRIMA ESECUZIONE DELL’ANNO
USA: 53.000 PERSONE CONDANNATE ALL’ERGASTOLO SENZA CONDIZIONALE
INDIA: CONDANNA A MORTE CONFERMATA PER GLI STUPRATORI DI DELHI
IRAN: MINORENNE SALVO GRAZIE AL PREZZO DEL SANGUE
EGITTO: ANNULLATE 25 CONDANNE A MORTE PER SCONTRI TRIBALI
PAKISTAN: TRE ‘TERRORISTI’ IMPICCATI A KOHAT
MALESIA: CONDANNA A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
EGITTO: ASSOLTO DOPO LA RIPETIZIONE DEL PROCESSO
TUNISIA: 18 CONDANNATI PER TERRORISMO
EGITTO: SEI GIUSTIZIATI PER OMICIDIO
PUNTLAND: CINQUE MINORENNI GIUSTIZIATI PER TERRORISMO
IRAN: ALMENO 90 MINORENNI NEL BRACCIO DELLA MORTE

[<< Prec] 1 2 3
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits