Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

MYANMAR: CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI DUE POLIZIOTTI

4 dicembre 2015: il Tribunale del Distretto Meridionale di Rangoon, la più grande città del Myanmar (ex Birmania) ha condannato a morte un uomo riconosciuto colpevole degli omicidi di due agenti, commessi quest'anno nella Township di Thanlyin, ha reso noto il funzionario di polizia Maung Maung Than, che ha accompagnato l’imputato al processo.
L'omicida, Tin Myint, accoltellò mortalmente il Colonnello Aung Naing e il Caporale Thura Lwin in una zona periferica della capitale commerciale birmana, il 2 settembre.
"Il giudice l’ha condannato all’impiccagione questa mattina, poi io l’ho trasferito nel carcere di Insein", ha riferito Maung Maung Than al The Irrawaddy.
L'imputato è stato riconosciuto colpevole di tutte e tre le accuse a suo carico, compresa quella di omicidio ai sensi dell'articolo 302, che comporta la pena massima dell’ergastolo o dell’impiccagione.
Sulla base dei dati della polizia, i media locali hanno riferito che Tin Myint è nato nella Township di Waw, Divisione di Pegu, e che fin da giovane ha ripetutamente violato la legge, compreso un omicidio che nel 1990 gli costò una condanna all’ergastolo. Gli fu concessa un'amnistia nel 2008, ma si trovò di nuovo dietro le sbarre tre anni più tardi, condannato per diversi reati, tra cui rapina, furto e tentato stupro. Mentre scontava una condanna a 20 anni per questi crimini, fu nuovamente rilasciato grazie ad un’amnistia nel 2014.
Sebbene la pena capitale resti in vigore in Birmania, è considerata "abolita nella pratica", secondo Amnesty International, con l’ultima esecuzione nota risalente al 1988.
Secondo Amnesty, un totale di 55 condanne a morte sono state comunque pronunciate dai tribunali birmani nel periodo 2007-2014. Il presidente Thein Sein nel gennaio 2014 ha commutato tutte le condanne a morte per omicidio in ergastolo o pene detentive inferiori.
A partire dalla commutazione generale – ha detto Myat Soe, del dipartimento penale del Distretto Meridionale di Polizia - un solo imputato ha ricevuto la condanna a morte, in relazione all’omicidio di una donna nella Township di Twantay, avvenuto lo scorso anno. (Fonti: The Irrawaddy, 04/12/2015)

Altre news:
PAPA FRANCESCO: ‘ABOLIRE LA PENA DI MORTE E CONCEDERE L’AMNISTIA’
ARABIA SAUDITA: CITTADINO SAUDITA GIUSTIZIATO PER OMICIDIO
GIAPPONE: ERGASTOLANO CONDANNATO A MORTE PER UN ALTRO OMICIDIO
CINA: COMMUTAZIONE IN ERGASTOLO PER LA MOGLIE DI EX MEMBRO DEL POLITBURO
IRAN: IMPICCATI DUE PRIGIONIERI
IRAN: GIOVANE DI 20 ANNI IMPICCATO IN PUBBLICO
EMIRATI ARABI UNITI: CONDANNATO A MORTE PER APPARTENENZA A GRUPPO TERRORISTICO
PAKISTAN: DUE IMPICCATI A SIALKOT PER OMICIDIO
CINA: STUDENTE DI MEDICINA GIUSTIZIATO PER L’OMICIDIO DI UN COMPAGNO
VI° CONGRESSO DI NESSUNO TOCCHI CAINO
EGITTO: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO E STUPRO DI UNA 80ENNE
CONVOCAZIONE DEL SESTO CONGRESSO DI NESSUNO TOCCHI CAINO
PAKISTAN: IMPICCATO PER OMICIDIO NEL CARCERE DI FAISALABAD
PAKISTAN: DUE DETENUTI IMPICCATI PER OMICIDIO
GEORGIA (USA): ESECUZIONE DI TERRELL LUNGA E DOLOROSA
IRAN: CONDANNATA ALLA LAPIDAZIONE PER L’OMICIDIO DEL MARITO
GEORGIA (USA): BRIAN KEITH TERRELL GIUSTIZIATO
MALESIA: CONDANNA A MORTE CONFERMATA PER L’OMICIDIO DEGLI STUDENTI BRITANNICI
ARABIA SAUDITA: 150 PRIGIONIERI DECAPITATI DA INIZIO ANNO
IRAN: IMPICCATO A BANDAR ABBAS PER OMICIDIO
EGITTO: JIHADISTA CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DI UN POLIZIOTTO
IRAN: QUATTRO PRIGIONIERI IMPICCATI PER OMICIDIO
MONGOLIA: IL PARLAMENTO ABOLISCE LA PENA DI MORTE
USA: LA POLIZIA UCCIDE DI PIÙ NELLE CONTEE CHE APPLICANO DI PIÙ LA PENA CAPITALE
CINA: QUATTRO CONDANNATI A MORTE PER GLI OMICIDI E LE FRODI DELLE MINIERE
EGITTO: I LEADER DEI FRATELLI MUSULMANI VANNO RIPROCESSATI
SUDAN: 27 ACCUSATI DI APOSTASIA RISCHIANO LA CONDANNA A MORTE
PAKISTAN: IMPICCATI QUATTRO CONDANNATI PER TERRORISMO
ALABAMA (USA): DONNIS MUSGROVE MUORE DI CANCRO PRIMA CHE IL SUO CASO SIA RIVISTO
IRAQ: L’ISIS GIUSTIZIA DUE GAY GETTANDOLI DAL TETTO DI UN EDIFICIO

[<< Prec] 1 2
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits