Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

UE: DIVIETO ESPORTAZIONE FARMACI USATI IN INIEZIONI LETALI

12 dicembre 2011: secondo il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung, il 16 dicembre sulla La Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea (GU) dovrebbe essere pubblicato un nuovo regolamento, valido per tutti i 27 paesi della UE, che vieta l’esportazione di tutti quei farmaci che possono essere utilizzati per le iniezioni letali.
Più precisamente il vincolo viene posto per tutti i “barbiturici ad azione rapida o intermedia”, famiglia di farmaci ai quali appartiene anche il Sodio Tiopentale.
Il nuovo regolamento richiede per l’esportazione un permesso speciale, e la clausola che il farmaco non possa venir utilizzato per esecuzioni. Il nuovo regolamento era stato chiesto un anno fa da alcune importanti associazioni per i diritti umani europee (tra le quali Nessuno tocchi Caino) dopo che si era appreso che diverse amministrazioni penitenziarie statunitensi che avevano esaurito le scorte di sodio tiopentale per le esecuzioni, stavano acquistando il farmaco in Europa.
La querelle aveva preso le mosse dall’esecuzione di Jeffrey Landrigan il 26 ottobre 2010 in Arizona, esecuzione più volte rinviata per l’esaurimento delle scorte negli Stati Uniti di Sodio Tiopentale (un farmaco che ha come nome commerciale Pentothal). L’Arizona infine, costretta da un’azione giudiziaria, dovette rivelare di aver reperito il farmaco sul mercato estero, in Gran Bretagna, e dopo una serie di ricorsi dei difensori, procedette all’esecuzione. Da quell’episodio i difensori di altri due condannati a morte, Ralph Baze in Kentucky e Edmund Zagorski in Tennessee si erano rivolti ad un’associazione umanitaria britannica, per intentare una azione giudiziaria su suolo britannico.
Prima la Gran Bretagna, poi l’Italia e la Danimarca, paesi coinvolti a vario titolo nei tentativi statunitensi di acquisire nuove dosi di Sodio Tiopentale, avevano emesso norme unilaterali per bloccare le esportazioni dirette ai bracci della morte. Ora la decisione viene confermata e rafforzata dal nuovo regolamento comunitario. Non è chiaro se il nuovo regolamento potrà trarre d’impaccio una ditta svizzera, la Naari, che è stata recentemente coinvolta nell’esportazione del Sodio Tiopentale. La Naari si è detta contraria all’utilizzo del proprio farmaco nelle esecuzioni statunitensi ma al tempo stesso, come avevano fatto in precedenza le altre multinazionali coinvolte, sostiene sia molto difficile controllare i flussi del farmaco una volta che viene affidato ai vari intermediari commerciali che ogni ditta utilizza in giro per il mondo. La Svizzera come è noto non appartiene all’Unione Europea.
Il “mercato” del Sodio Tiopentale per le esecuzioni muove un giro di affari minimo, di poche centinai di dollari l’anno. È verosimile che la Svizzera possa scegliere di adempiere in qualche modo al nuovo regolamento, pur se non costretta da obblighi formali. Il nuovo regolamento, secondo il quotidiano tedesco, sarebbe stato voluto soprattutto da Philipp Rösler, leader del Free Democratic Party (FDP), che aveva iniziato a lavorare al provvedimento quando era Ministro della Sanità. Oggi Rösler è diventato Ministro dell’Economia. (Fonti: Süddeutsche Zeitung, 12/12/2011)

Altre news:
CINA: FONDAZIONE DUI HUA, OGNI ANNO 4MILA ESECUZIONI
‘E’ TUO IL MIO ULTIMO RESPIRO?’ DI CLAUDIO SERUGHETTI
IRAN: GIUSTIZIATO PER TRAFFICO DI DROGA
CINA: SUDAFRICANA GIUSTIZIATA PER DROGA
ARABIA SAUDITA: DECAPITATA PER STREGONERIA
IRAN: IMPICCAGIONE PUBBLICA E AMPUTAZIONI
IRAN: PRIGIONIERO FERITO IMPICCATO IN PUBBLICO
SOMALIA: DUE GIUSTIZIATI NEL PUNTLAND PER TERRORISMO
BIELORUSSIA: PRESENTATA DOMANDA DI GRAZIA
DIRITTI UMANI: TERZI, MOMENTO FAVOREVOLE PER LORO SOSTEGNO
ARKANSAS (USA): GIURATO ‘CHATTA’, PROCESSO ANNULLATO
USA: MUMIA ABU JAMAL NON FINIRA' DAVANTI AL BOIA
IRAQ: CONSIGLIERE PREMIER, TAREQ AZIZ SARA' GIUSTIZIATO NEL 2012 DOPO RITIRO USA
ADPAN: MIGLIAIA DI GIUSTIZIATI IN ASIA DOPO PROCESSI INIQUI
BIELORUSSIA: TERZI CHIEDE SOSPENSIONE ESECUZIONI
GUJARAT (INDIA): PENA DI MORTE PER ALCOLICI TOSSICI
EGITTO: SECONDA CONDANNA A MORTE PER POLIZIOTTO
VIRGINIA (USA): GIUDICE ANNULLA CONDANNA CAPITALE MA ORDINA RIENTRO NEL BRACCIO DELLA MORTE
CALIFORNIA (USA): OMICIDI DIMINUITI NONOSTANTE MORATORIA DELLE ESECUZIONI
ARABIA SAUDITA: CONFERMATE TRE CONDANNE A MORTE
EMIRATI: DUE INDIANI LIBERI GRAZIE AL PREZZO DEL SANGUE
IRAQ: 6 GIUSTIZIATI PER TERRORISMO

[<< Prec] 1 2
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits